Content Marketing

Vota questo articolo
(135 Voti)

contenuto web marketing

 

CONTENT MARKETING


Formal Definition

Il content marketing è un approccio strategico al marketing e al business che crea e distribuisce contenuti rilevanti e di valore con lo scopo di attirare, acquisire e ingaggiare un pubblico specifico, con l’obbiettivo di guidare l’azione proficua del consumatore.

Una strategia di content marketing può fare leva su tutti i canali (stampa, online, in persona, mobile, social, ecc.), può essere impiegata su tutti i livelli del processo di vendita, dalle strategie orientate all’attenzione e a quella per creare clienti leali e include molteplici gruppi di acquisto.
Questo tipo di marketing è comparabile a quello che fanno i media come il loro business centrale, eccetto che al posto dei contenuti pagabili o dei sponsorship per misurare il successo, i marchi definiscono il successo, vendendo più prodotti e servizi.


Content Siteweb - Mobile Siteweb - Video Content

L’esperienza nel marketing di oggi parla chiaro: il video non è solamente una piccola parte del vostro servizio, ma è una possibilità speciale che può portare la vostra strategia fino alla stratosfera.
Il video content è diventato il nuovo frontiera della promozione online che, grazie ad innovazioni nel campo dell’advertising come gli annunci trueview di Google o le dirette live lanciate da Facebook, riescono a creare un coinvolgimento senza precedenti della propria customer base e a favorire integrazioni dirette con il proprio store online.

Per fare marketing al meglio bisogna sapere prima di tutto che il video content, da solo, non farà crescere il vostro business. Se invece utilizzate il video in modo strategico per raggiungere certi obbiettivi specifici, noterete miglioramenti notevoli.
Ad esempio:

- inserire un video nel vostro sito può alzare le probabilità di raggiungere la prima pagina su Google in modo decisivo
- usare video nel email marketing può anche raddoppiare il numero di click-trough
- il 71% dei professionisti del settore conferma che le rate di conversione con il video producono risultati migliori rispetto ai comuni metodi di marketing
- con i video è 10 volte più probabile che il pubblico interagirà condividendolo o commentandolo, con una frequenza maggiore rispetto ai blog, post nei social media, basati unicamente sul testo.

NEWSLETTER

La newsletter è un messaggio elettronico che viene inviato periodicamente e gratuitamente a tutti coloro che lo richiedono e contiene informazioni aggiornate su argomenti di loro interesse. Diventa quindi uno strumento di marketing a bassissimo costo che ha la funzione di tenere vivo l’interesse dei clienti nei vostri confronti e di trasformare in visitatori occasionali in visitatori abituali. La newsletter è quindi uno strumento utile per trasformare potenziali clienti in clienti effettivi e per fidelizzare i clienti attuali, pertanto può essere utilizzata per comunicare novità commerciali quali, ad esempio, promozioni, variazioni di listini, nuovi prodotti, partecipazioni a fiere oppure approfondimenti ed aggiornamenti sui vari argomenti.

PUBBLICITA'  GIORNALI, RADIO E TV

Oggi quando si sente parlare di “comunicazione di massa” il nostro pensiero si rivolge immediatamente alla radio e alla televisione.
L'utente che vuole essere sicuro di diffondere il proprio messaggio ad un pubblico composto da milioni di persone, sparse su tutto il territorio nazionale, ha come mezzo proprio quello radiotelevisivo. Questa tipologia di comunicazione viene sempre strategicamente abbinata alle altre forme di pubblicità come una campagna stampa o di pubblicità diretta o tramite affissioni stradali e, ovviamente, la pubblicità su internet (compresa quella sui social media e Youtube).

Caratteristica di fondo della pubblicità radiofonica è quella di agire come motivo di ricordo: si tratta di bersagliare se è possibile più volte nel corso della medesima giornata l'ascoltatore, sull'esistenza del prodotto, sui pregi della marca, i vantaggi offerti, ecc...
Ed è per questo che i messaggi radiofonici, per essere percepiti ed ascoltati, devono essere carichi di emotività, con delle pubblicità costruite come delle scenette, accompagnate da sottofondi musicali già conosciuti dal radioascoltatore.

Letto 307 volte

Lascia un commento

Assicurati di inserire (*) le informazioni necessarie ove indicato.
Codice HTML non è permesso.

Servizi